LA NOTTE DEGLI EROI

Lorenzo Insigne esulta dopo il gol

E’ il minuto 63 quando Zielinski ribadisce in rete la respinta corta di Szczesny sulla sassata dal limite di Lorenzo Insigne. Lo stadio s’incendia. La rete di Piotr sancisce il ritorno del Napoli in campionato. La rete del capitano all’86’ al volo, su imbeccata della “musa ritrovata” Callejòn è il suggello ad una notte che il San Paolo aspettava ormai da tempo. La notte della riscossa.

E’ la notte di Elseid Hysaj, stoico marcatore di Cristiano Ronaldo, completamente annullato dal terzino se non nell’inutile marcatura del portoghese a pochi minuti dalla fine.

Ma il vero protagonista è quel ragazzo di Frattamaggiore che finalmente onora appieno quella fascia caricandosi la squadra sulle spalle, accompagnandola ad una vittoria che è impregnata di sudore, determinazione, tattica e posizioni, senso di squadra ed esaltazione della singola giocata.

Nella notte in cui, dall’altra parte del mondo, muore tragicamente uno dei più grandi cestisti di tutti i tempi, Kobe Bryant, il Napoli torna in scena dopo mesi di oblio alla ricerca di sé stesso, anima persa tra le contraddizioni di avventure mai iniziate e di astruse identità mai acquisite. Il Napoli rientra dalla stessa porta dalla quale era inconsapevolmente uscito e mostra al mondo che gli stessi interpreti che i soloni depositari della verità del cavolo avevano prepensionato sono ancora lì, a correre, raddoppiare, difendere, impostare, dribblare e segnare.

Il Napoli è tornato. Oggi più che mai. E la giostra è appena iniziata.

Giulio Ceraldi

#ForzaNapoliSempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.