METTIAMOCI GLI ELMETTI

Se ci fossero stati dubbi sulla calorosa accoglienza che i tifosi atalantini ci riserveranno lunedì sera, il comunicato di qualche ora fa della Curva Nord Bergamo 1907 li ha eliminati tutti.

Meno male. Ci stavamo preoccupando che qualcosa potesse minimamente essere intaccato, quasi rovinato da queste nuove regole sulle discriminazioni territoriali.

Lo sfottò prima di tutto. Perché, parliamoci chiaro, chi sostiene che i limiti della decenza siano stati ampiamente varcati dagli slogan, dai canti anti-Napoli è gente con un chiaro deficit di spirito. Gente che non coglie il lato giocoso, quasi amorevole, che si cela dietro un bel “Vesuvio lavali col fuoco“. Vuoi mettere la goliardia, lo spiccato senso dello humour dei canti sui cani che fuggono per la puzza dei napoletani? Puro umorismo sopraffino.

Mah… qua si rischia di rovinare tutto. Regole, multe e quant’altro pur di tagliare le ali della poesia curvaiola.

Meno male che, nella peggiore delle ipotesi, ci sarà sempre il buon vecchio Allianz di Torino a preservare l’arte, la poesia e l’amore dei cori anti-Napoli. Loro hanno carta bianca…

Eh sò soddisfazioni!

Intanto andiamo a Bergamo. Con l’elmetto, è chiaro. Per proteggerci da tanto “amore” che, sono stra-sicuro, pioverà un pò da tutte le parti.

Grazie Bergamo. Anticipatamente.

Giulio Ceraldi

#ForzaNapoliSempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.