L’opinione di Roberto Stanzione

UANM…. CHE SERATA!!! Non è un dipinto di Pablo Picasso o di Leonardo Da Vinci e nemmeno una composizione di Giuseppe Verdi o di Giacomo Puccini. E’ semplicemente l’opera di Luciano Spalletti e della sua squadra concreta e vincente, che suona perfettamente una melodia di gioco, gol e spettacolo. Forse la più bella degli ultimi 19 anni di gestione De Laurentiis.

La partita delle partite parte subito a ritmi alti; il napoli azzanna la Juve dai primi minuti, attacca le due linee basse e vicine di mister Allegri e trova un uno-due della coppia Kvara-Osi, ritrovata fisicamente ed atleticamente, che stordisce i bianconeri, nonostante la reazione targata Di Maria. Il Napoli nel secondo tempo, galvanizzato dall’entusiasmo del Maradona, infila altri tre colpi alla vecchia signora. Protagonisti assoluti Osimhen, Kvaratskhelia, Elmas e Rrahmani, che decretano un 5-1 storico che fa esplodere lo stadio e da un segnale ben preciso a tutte le inseguitrici.

Il Napoli di questa stagione sembra ormai maturo, consapevole della propria forza e convinto di poter dettare legge come mai era accaduto dagli anni maradoniani. Intanto la città sogna, cullata da una gioia incredibile durata tutta la notte. Sappiamo che il cammino è ancora lungo ma i napoletani intravedono un sogno materializzarsi, viaggiando su un tappeto volante tinto d’azzurro come il cielo e il mare di questa città!

Uanm ….che Napule!!

Roberto Stanzione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.