GLI STADI INGLESI RIAPRONO AL PUBBLICO

Con una informativa alla Camera dei Comuni (più o meno l’equivalente della nostra Camera dei deputati) Boris Johnson ha illustrato la riorganizzazione dei tre livelli di guardia anti-Covid che scatteranno all’indomani della fine del lockdown prevista per mercoledì 2 dicembre.

Il sistema di tiers (livelli, appunto ndr) era già in vigore prima dell’attuale lockdown ed era definito in base alla gravità dei casi di Covid-19 nelle singole aree geografiche e grandi città.

Le misure previste sono leggermente più “permissive” rispetto alle precedenti e tra queste è previsto un sostanziale cambiamento per ciò che riguarda la presenza di spettatori negli stadi.

I particolari del criterio col quale si stabilirà la differenza tra grandi e piccoli stadi non sino stati ancora diffusi ma le direttive generali indicano nella capienza di ben il 50% degli spettatori di un “grande” stadio (opportunamente distanziati tra loro) il nuovo limite consentito, sia per il livello 1 che per il 2. Per il livello 3 resta il divieto di pubblico.

Per gli stadi “piccoli” si passa da 4000 a 2000 presenze consentite, a seconda dei livelli di guardia.

Finalmente da qualche parte si ricomincia a vedere, calcisticamente parlando, un barlume di normalità.

Speriamo che funzioni. In tutti i sensi.

Giulio Ceraldi

#ForzaNapoliSempre

Un pensiero riguardo “GLI STADI INGLESI RIAPRONO AL PUBBLICO

  1. Sono completamente d’accordo sulla riapertura graduale degli stadi e ancora una volta gli inglesi fanno da apripista! Il calcio è, a mio avviso, molto di più di uno sport. Il calcio è contatto e comunino azione ed è soprattutto riscatto per chi ha problemi di salute ed è costretto a goderselo dalla tele!

    "Mi piace"

Rispondi a Crocodile45 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.