UN’AMORE AL CAPOLINEA?

Credo che le crescenti manifestazioni di acredine nei confronti di Lorenzo Insigne di parte (sempre più cospicua, purtroppo), siano l’indizio principale del fatto che non ci sia più il terreno fertile per continuare col giocatore in maglia azzurra.

Riguardo agli incontri del suo procuratore coi vertici nerazzurri (al di là delle goffe smentite sull’oggetto dei colloqui), evidentemente con tecnologie come Zoom, Microsoft Teams, ecc. usate da aziende in tutto il mondo per fare meeting a distanza, non c’era bisogno di farsi vedere platealmente e generare ulteriori polemiche.

A meno che la cosa non sia stata fatta ad hoc (nel qual caso i modi e i tempi sono stati semplicemente pessimi).

Giulio Ceraldi

#ForzaNapoliSempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.