PANTA REI

Nemmeno il tempo di leccarsi le ferite di un brutto epilogo di stagione che ci siamo ritrovati col nome del nuovo tecnico. Dato per certo dal più importante quotidiano sportivo del Paese, il nuovo allenatore degli azzurri viene smentito esattamente ventiquattrore dopo dalla stessa testata. Della partita di domenica sera credo sia superfluo parlare. E' … Continua a leggere PANTA REI

NON ANCORA

A volte mi domando dove sia finito il tifoso di una volta. Quello che non vinceva una beata mazza ma era sempre lì a farsi una ragione di tutto (ma proprio tutto ndr) pur di continuare, imperterrito, a tifare il suo Napoli. Cinque mesi fa, non cinque anni fa, Napoli salutava quel calcio liquido che … Continua a leggere NON ANCORA

MANIFESTO

Si vince tutti quanti insieme. Si perde tutti quanti insieme. Si affonda tutti quanti insieme. Si può perdere una partita. Se ne possono perdere tante. Si può retrocedere. Non eravamo pronti per tutto questo. Adesso ce lo viviamo addosso. Sconcerta, disorienta, lo so. Ma non può allontanarci. Non adesso. Sarebbe troppo facile. Sarebbe troppo ovvio. … Continua a leggere MANIFESTO

IL PALLONE E’ MIO E…

Alzare il prezzo del biglietto a €30, all'indomani dei fatti di Frosinone (vedi alla voce "maglia di Callejòn") non è una mossa astuta. Non lo è perché equivale al comportamento di un ragazzino di otto anni che porta il pallone per giocare coi compagni ma alla prima cosa che non gli va giù si riprende … Continua a leggere IL PALLONE E’ MIO E…

ATTORI E COMPARSE

Come già ho avuto modo di scrivere, non ho affatto apprezzato i fischi di una parte del pubblico all'indirizzo di Lorenzo Insigne durante la sua sostituzione. L'ho trovato un gesto vile (sì, vile ndr), stupido e tremendamente inopportuno. Il volto e l'atteggiamento di Lorenzo, nel rifiutarsi di sedere in panchina, davano la misura di quanto … Continua a leggere ATTORI E COMPARSE

ERAVAMO QUATTRO AMICI AL SAN PAOLO

Ancora una volta lo spettacolo di una partita veramente bella non corrisponde affatto al numero di spettatori sugli spalti. Soltanto le curve, le tanto vituperate curve, non chiamano mai giro e sono sempre lì ad incitare, sostenere, esserci. Per il resto sembra che al di là delle dichiarazioni su Facebook, Twitter, Instagram e via discorrendo, … Continua a leggere ERAVAMO QUATTRO AMICI AL SAN PAOLO

È ORA

È straordinario. È incredibile, a pensarci, come il Napoli sia stato e resti tuttora, nonostante gli avvicendamenti in panchina, una delle squadre più forti d'Europa (quattordicesimi secondo la classifica UEFA aggiornata qualche giorno fa). Il progetto azzurro è, a tutti gli effetti, una eccellenza del Sud, la perla sportiva del Mediterraneo. Non ci sono virgolettati … Continua a leggere È ORA

L’EUROPA CHE CONTA

Giocarsela, senza remore. La Champions è questo. L’Europa, però, non aspetta nessuno. Non ci sono mezze misure e pretattiche che tengano: il Napoli è sul pezzo, inutile girarci intorno. Si è ritagliato uno spazio in prima pagina con quella prestazione quasi vincente. Vittoria sfiorata in casa del Paris Saint-Germain che lo ha proiettato in vetta … Continua a leggere L’EUROPA CHE CONTA

È SEMPRE PIÙ IL NAPOLI DI CARLETTO

Guardando alle statistiche post-partita non si capisce quanto questo gruppo stia completando rapidamente la metamorfosi da squadra tutto possesso palla a squadra tutto opportunismo. 45% di possesso palla, pressoché lo stesso numero di tiri in porta e calci d'angolo ma risultato mai in discussione. Il messaggio è chiaro. Non si molla di un millimetro. La … Continua a leggere È SEMPRE PIÙ IL NAPOLI DI CARLETTO

TIFIAMO E BASTA

Si è perso il senno. Si è perso il lume della ragione. Non si vuole comprendere una cosa fondamentale ma in Italia desueta o meglio, mai esistita. Bisogna seguire la propria squadra, bisogna tifare 11 ragazzi + la panchina che vestono la maglia gloriosa azzurra e basta. Tutto il contorno politico, imprenditoriale, gestionale, ex giocatori … Continua a leggere TIFIAMO E BASTA