​MACCHINA DA GUERRA 

Avevo finito il mio ultimo articolo con questa frase. Non trovo modo migliore per titolare questo.
Nei minuti che precedevano il triplice fischio finale di Banti avevo già pregustato un altro titolo è un’altra foto (ergo: GRAZIE FRATELLI GRIFONI e lo stemma del Genoa ndr). Ma è andata com’è andata e quindi và bene così. 

Il terzo posto non sminuisce di una virgola il campionato (senza mezzi termini) straordinario degli azzurri. 

Il Napoli visto a Marassi è stato il riassunto pressoché perfetto della sua stagione.

Padrone del campo, di categoria superiore, con giocate degne di un videogame. 

Le due reti incassate non fanno davvero testo. Soprattutto la seconda, frutto probabilmente dell’atmosfera surreale creatasi sugli spalti all’alternarsi delle notizie che arrivavano dell’Olimpico.

Questa è una squadra fortissima, cari amici, e sembra che finalmente anche il suo presidente se ne stia rendendo conto, blindato uno ad uno tutti i suoi pezzi pregiati.

Se questo torneo fosse durato almeno un altro mese questa squadra non avrebbe agganciato la seconda piazza. Avrebbe seriamente rimesso in discussione la vittoria finale del campionato. 

Si è ormai raggiunto un livello di intesa e di consapevolezza in questa squadra che poche volte ho visto altrove (e seguo il calcio – non solo il Napoli – da circa quarant’anni ndr).

Ma tant’è. 

È ora che i nostri eroi si godano una strameritata vacanza.

Ci rivedremo a Dimaro.
Giulio Ceraldi 
#ForzaNapoliSempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.