​PROVE DI FUTURO

Pochi credono alla possibilità che il Napoli riesca ad agganciare la Roma nell’ultima giornata di campionato.
Giocheremo entrambi (noi e i giallorossi) alle 18:00 di domenica 28 maggio (ultimissime: l’Osservatorio ha deciso che la partita di Marassi è a rischio – ergo, niente trasferta per i tifosi azzurri – caliamo un velo pietoso ndr). 

Trentottesima giornata di Serie A. L’ultima.

Confidiamo nella “fratellanza” coi genoani e nella loro sportività. Il problema stà nel fatto che loro non hanno più nulla per cui lottare, quest’anno. In più, all’Olimpico, si celebrerà nell’occasione l’addio al calcio giocato di Francesco Totti.

Tutto questo, tradotto in soldoni, sà di goleada romanista e…”addio còre”. 

Play off Champions 2017/18 a cavallo di Ferragosto (andata) ed il 25 e 26 dello stesso mese (cerchiamo di mantenere un certo pragmatismo ndr).

Ad ogni modo, facciamo un passo indietro all’ultimo match degli azzurri con la Fiorentina.

Si è vista, in alcuni frangenti del gioco partenopeo, una maggiore propensione alla verticalizzazione della manovra a scapito del palleggio insistito.

Particolare, questo, da attribuire anche all’opera “guastatrice” dell’avversario.

Insomma, Sarri che plasma, pur se parzialmente, il suo gioco in funzione di chi gli stà davanti. Dettaglio inusuale e da non trascurare.

Non che questa sia una novità assoluta nel suo repertorio. Con l’Empoli, l’uomo di Figline Valdarno, amava adattare, a volte in dettagli quasi impercettibili, i suoi schemi a misura della squadra avversaria.

Questione di fiducia, direi.

Ora Maurizio Sarri può contare su un gruppo perfettamente omogeneo, rodato, affidabile. 

È un segnale importante. In linea con quanto si scrive in queste ore sulla sensazione generale, di addetti ai lavori e di appassionati, che il Napoli sia pronto davvero per dare l’assalto al titolo, nella prossima stagione.

Qualche ritocco davvero marginale all’organico, una ripassatina nella galleria del vento per rimodellare gli alettoni e questo bolide sarà pronto per sfrecciare in pista e battere chiunque si troverà davanti. 

Ne ha facoltà.
Giulio Ceraldi
#ForzaNapoliSempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.